Home Iscrizione online Commenti Statistiche ANVO Mappa del sito Sommario
 
 

Yorkshireman


Torna su Abeille N°3 Anteo Hamburg II Muimota Prometeo Yorkshireman Giulio I Smit Finland Fuchs

 

Yorkshireman GAL.1
Yorkshireman GAL.2
Yorkshireman GAL.3
Yorkshireman GAL.4

Note storiche

Costruito nei cantieri di Cochrane Shipbuilding Ltd. a Selby, Yorkshire, in Inghilterra. era uno dei rimorchiatori d'alto mare più potente della Marina Inglese, consegnato ai proprietari nel 1978. E' stato requisito dalla British Royal Navy il 7 aprile 1982 per la guerra delle Falkland. Lo Yorkshireman è stato coinvolto in ogni tipo di lavoro di rimorchio nei campi petroliferi del Mare del Nord e in tutto il mondo. Tuttavia, le azioni più famose sono state senza dubbio durante la guerra delle Falkland, quando con il rimorchiatore Salvageman dalla Royal Navy ha tentato di salvare la nave portacontainer Atlantic Conveyor dopo che era stata colpita da missili dall'aviazione Argentina; purtroppo questo tentativo di salvataggio non è riuscito. Rimasto nelle Falkland alla fine della guerra, venne venduto nel 1988 ad un armatore di Singapore, rinominato Salvigour. Nel 1989 venduto di nuovo ad un armatore portoghese che lo ribattezzò Comenda. Rimase in Portogallo fino al dicembre 2005, quando venne acquistato dall'armatore Jens Alfastsen Rederiet in Danimarca e ribattezzato Mira A.

 

Foto del modello di Rolando Maeran

 
  •  Scala            1:48
  •  Lunghezza 88 cm
  •  Larghezza  24 cm

 

L'originale

  •  Descrizione generale
    • Varo        1978
    • Tipo         Rimorchiatore
    • Funzione Assistenza in mare
  •  Caratteristiche generali
    • Dislocamento   686 ton
    • Lunghezza ft   42,00 m
    • Larghezza         11,64 m
    • Propulsione  Motore diesel Ruston
    • Potenza         7.250 HP
    • Velocità         13 nodi
    • Equipaggio  10 uomini

    Home | Torna su | Abeille N°3 | Anteo | Hamburg II | Muimota | Prometeo | Yorkshireman | Giulio I | Smit Finland | Fuchs
 
Inviare a webmaster@anvo.it un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web
Copyright © 2009 Associazione Navimodellisti Valle Olona