Home Iscrizione online Commenti Statistiche ANVO Mappa del sito Sommario
 
 

Punti cardinali


Torna su Gay Bao Gabbie dei polli Le botti Prima del frigorifero Il galeone d'oro Punti cardinali Ponte di barche L'ochio di Plimsoll

 

Da dove derivano i nomi dei punti cardinali?

Duilio Curradi

 

I nomi dei punti cardinali risalgono alle radici indoeuropee, ma sono entrati nella nostra lingua attraverso l'inglese antico, il francese, lo spagnolo e il portoghese.

SUD discende dal francese (XVI secolo), a sua volta derivato dall'inglese antico suth e dagli ancora più arcaici sunth e sunthaz. La radice sun- significa sole, e infatti questo è il punto cardinale che indica la direzione in cui il sole appare alla sua massima altezza nel corso della giornata.

NORD deriva dall'inglese antico (north, fine IX secolo), ma è giunto a noi dallo spagnolo norte. Probabilmente, poiché la radice ner- vuol dire "a sinistra", indica la direzione a sinistra di quella in cui sorge il sole.

Albe e tramonti. L'etimologia di EST si rifà alla parte di orizzonte da cui sorge il sole. Discende da aus-, ("brillare") e dal greco eos "aurora")OVEST, invece, condivide la propria origine con "vespero". Wes-pero- è infatti la radice indoeuropea di "tramonto" e "sera".

E da dove spuntano i nomi dei venti?

Immaginate di trovarvi in quello che era il centro dei traffici marittimi nell'antichità: il Mediterraneo sud orientale.

Adesso osservate la direzione dalla quale provengono i venti. Da Nord, dal di là dei monti, soffia la TRAMONTANA. Da Sud il MEZZOGIORNO (ricordate la "Cassa"? Non centra, in quella direzione, a mezzogiorno, il sole è allo zenit). Da Levante, naturalmente, il LEVANTE, da Ponente, naturalmente, il PONENTE.

Fin qui i venti che soffiano dai quattro punti cardinali.

E per gli "intercardinali"?

Se guardate verso Nord-Est vedete la Grecia: da qui soffia il GRECALE. Se guardate verso Sud-Est vedete la Siria: da qui soffia lo SCIROCCO. Se guardate verso Sud-Ovest vedete la Libia: da qui soffia il LIBECCIO. Se, infine, guardate verso Nord-Ovest vedete Roma. No!, da qui non soffia il Romanesco. Nell'antichità Roma era la città "Maestra": ecco perché da questa direzione soffia il MAESTRALE.


    Home | Torna su | Gay Bao | Gabbie dei polli | Le botti | Prima del frigorifero | Il galeone d'oro | Punti cardinali | Ponte di barche | L'ochio di Plimsoll
 
Inviare a webmaster@anvo.it un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web
Copyright © 2009 Associazione Navimodellisti Valle Olona