Home Iscrizione online Commenti Statistiche ANVO Mappa del sito Sommario
 
 

Inizia l'avventura


Torna su Inizia l'avventura Fase 1: recupero Fase2: ricognizione Fase3: restauro Fase4: finitura Fase5: consegna Breve storia

 

Inizia l'avventura!  (Video)

Dopo una fase interlocutoria iniziata nel 2005, arriva finalmente il benestare della Marina Militare alla concessione del modello dell’incrociatore lanciamissili Andrea Doria.

L’incrociatore Andrea Doria in navigazione

A questo punto è cominciata l’avventura che il restauro del modello avrebbe rappresentato per l’ANVO, a cominciare dal fatto che il modello è a Roma e pesa almeno 250 kg ed è lungo 6 m, senza tener conto del peso e dell’ingombro della struttura per il trasporto.

L' ANVO invece ha la sua sede a Castellanza, che non è grande abbastanza per contenere il modello e per effettuare i lavori. 

Per fortuna la sorte aiuta gli audaci e, per il tramite di un socio residente a Carimate, lo stesso Comune ci mette a disposizione una sala del Centro Civico “Aristide Pirovano” di Montesolaro dove poter ricoverare il modello  e cominciare il restauro. 

 I capisaldi di come si è svolta tutta l’OPERAZIONE ANDREA DORIA posso riassumersi nelle seguenti fasi:

  •  Fase 1: Recupero del modello da Roma, imballo e trasporto a Carimate

  •  Fase 2: Ricognizione, rilievi sul modello e ricerca di documentazione della nave

  •  Fase 3: Lavori di restauro

  •  Fase 4: Finitura

  •  Fase 5: Consegna del modello restaurato alle Autorità del Comune di Carimate


    Home | Torna su | Inizia l'avventura | Fase 1: recupero | Fase2: ricognizione | Fase3: restauro | Fase4: finitura | Fase5: consegna | Breve storia
 
Inviare a webmaster@anvo.it un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web
Copyright © 2009 Associazione Navimodellisti Valle Olona